The Harpers of Titan (Popular Library)

The Harpers of Titan

in: Dr. Cyclops, New York : Popular Library, 1967, 127 p., 18 cm. –
(Popular Library Edition) NUC: 77-3944
Bound with: Dr. Cyclops (Henry Kuttner); Too Late for Eternity (Bruce Walton)

Three darling journeys into the future of man and the universe.
Captain Future and his Futuremen face a hideous peril as Simon Wright, the living Brain, is implanted in a human body

cf23-recto

cf23-verso

I Soli che si Scontrano (Collection: Crashing Suns)

I Soli che si Scontrano (Collection: Crashing Suns)

Translator: Ugo Malaguti
Publisher: La Tribuna, 1967.3
Pagination: 190 p.
Series: Galassia ; 75

Contents:
I Soli che si Scontrano (Crashing Suns) IP#1
I Ladri di Stelle (The Star-Stealers) IP#2
Il Popolo della Nebulosa (Within the Nebula) IP#3

Tutto il fascino di un’epopea indimenticabile ritorna in uno dei più celebrati classici della più epica fantascienza avventurosa. La Pattuglia dello Spazio vigila sulla sicurezza dei mondi della Galassia, da Canopo, possente capitale della Federazione Stellare, alle frontiere del Grande Nulla. Volontari di migliaia di mondi combattono nella solitudine infinita degli spazi interstellari.

Italia8

Crashing Suns (Collection)

Crashing Suns

New York : Ace Books, 1965. –
192 p. ; 17 cm. – (Ace F-319) pbk
Cover: Valigursky NUC: 70-71186

Contents:
Crashing Suns (IP#1)
The Star Stealers (IP#2)
Within the Nebular (IP#3)
The Comet-Drivers (IP#5)
The Cosmic Cloud (IP#7)

“Red alert for the Interstellar Patrol” — Cover

From mighty Canopus, capital of the Federated Stars, to the outer fringes of our great galaxy, the Interstellar Patrol was on the watch. Rogue suns, marauding alien intelligences, man-made comets driven by their makers for the conquest of unsuspecting worlds, diabolical conspiracies hatched in the depths of unmapped nebulae – it was the business of the Patrol’s mighty spaceships to guard against such cosmic dangers.
Crashing Suns is the epic account of this future space legion, where volunteers from a thousand worlds man the mighty starcraft of a hundred thousand years to come. It’s interplanetary adventure on the classic scale, by the master hand of Edmond Hamilton.

crsunscrsunsverso

Kapten Frank bygger en ny planet (Days of Creation) CF#17

Kapten Frank bygger en ny planet (Days of Creation) CF#17

Author: Brett Sterling (Joseph Samachson)
in: Jules Verne Magasinet/Veckans Äventyr, VII:10-25 (1946)
Contents:
01 Förslaget Nr. 10 (5 mars 1946), pp. 4-7
02 Vittnet Nr. 10 (5 mars 1946), pp. 38-39, Nr. 11 (12 mars 1946), pp. 34-38.
03 Svartskägg No. 11 (12 mars 1946), pp. 38-39, Nr. 12 (19 mars 1946), pp. 26-29
04 Fällan Nr. 12 (19 mars 1946), pp. 29, Nr. 13 (26 mars 1946), pp. 22-23
05 Bror Ingmann, “Rymdens Skräck” Nr. 13 (26 mars 1946), pp. 23-26, Nr. 14 (2 april 1946), pp. 24-26
06 Pygmalion Nr. 13 (26 mars 1946), pp. 26-27, Nr. 14 (2 april 1946), pp. 24-27
07 Othos “Skräck” Nr. 14 (2 april 1946), pp. 27-30, Nr. 15 (9 april 1946), pp. 26
08 Bedragarna Nr. 15 (9 april 1946), pp. 26-29
09 Piraten och flickan Nr. 15 (9 april 1946), pp. 29-31, Nr. 16 (17 april 1946), pp. 34-36
10 Den nya planeten Nr. 16 (17 april 1946), pp. 37-38, Nr. 17 (23 april 1946), pp. 26-28
11 Asteroidexplosionerna Nr. 17 (23 april 1946), pp. 28-30, Nr. 18 (30 april 1946), pp. 26-29
12 Månhem, ljuva hem Nr. 18 (30 april 1946), pp. 29-30, Nr. 19 (7 maj 1946), pp. 34-36
13 Försvararna på Månen Nr. 19 (7 maj 1946), pp. 36-39
14 En tyngdfråga Nr. 19 (7 maj 1946), pp. 39-40, Nr. 20 (14 maj 1946), pp. 28-30
15 Krigsråd Nr. 20 (14 maj 1946), pp. 30-31, Nr. 21 (21 maj 1946), pp. 26-28
16 De hoppande fjarilärna Nr. 21 (21 maj 1946), pp. 28-31
17 Samling på Balder Nr. 21 (21 maj 1946), pp. 31, Nr. 22 (28 maj 1946), pp. 34-38, Nr. 23 (4 juni 1946), pp. 26-27
18 Planerat fiasko Nr. 23 (4 juni 1946), pp. 28-31
19 Operationen Nr. 23 (4 juni 1946), pp. 31, Nr. 24 (11 juni 1946), pp. 34-36
20 Slutstriden Nr. 24 (11 juni 1946), pp. 36-37, Nr. 25 (18 juni 1946), pp. 34-39

cf17se1
cf17se2

スター・キングへの帰還 [新装版] (Collection: Return to the Stars) SK#2

Trasnslator: 井上一夫 (INOUE Kazuo)
装幀: 東京創元社装幀室
Publisher: 東京創元社, 2001.11.02 (16刷)
Pagination: 270 p. ; 15 cm
Series: 創元SF文庫 ; ハ-6-2
Note: 解説:高橋良平
ISBN:978-4-488-63702-6

内容紹介
恐るべき暗黒星雲の魔手から中央銀河帝国の危機を救った20世紀の地球人ジョン・ゴードンは、時空を超えて呼びかける王女たちの導きで、ふたたびスター・キングに帰還する – 今度は精神と肉体を併せ持った彼自身として。だが愛する王女との再会も束の間、辺境領主たちと王位を狙う悪人たちが、またもや中央銀河帝国の平和を脅かそうとしていたのだ。『スター・キング』会心の続編!(ダストジャケット)

Contents:
[No Japanese Title] (Kingdom of the Stars) SK#2-1 (OPUS#265)
[No Japanese Title] (The Shores of Infinity) SK#2-2 (OPUS#268)
[No Japanese Title] (The Broken Stars) SK#2-3 (OPUS#273)
[No Japanese Title] (The Horror from the Magellanic) SK#2-4 (OPUS#275)

星海の王者、エドモンド・ハミルトン 高橋良平 261-270

Incidente Nello Spazio et Pianeta Perduto

Incidente Nello Spazio et Pianeta Perduto

Publisher: La Tribuna, 1971.7
Pagination: 190 p.
Series: Bigalassia – Fantascienza ; BG 4
Contents:
Incidente Nello Spazio (Fugitive of the Stars) / tr. Luigi Dancelli
Pianeta Perduto (The Closed Worlds) SW#2 / tr. Ugo Malaguti

PIANETA PERDUTO – Galassia N. 91
Il Lupo dei Cieli, il nuovo personaggio creato dalla inesauribile fantasia di Edmond Hamilton, vive una nuova e affascinante avventura, tra i mondi della Galassia, in una tra le più affascinanti saghe cosmiche scritte negli ultimi anni. Nella breve serie di romanzi dedicati alla moderna fantascienza d’avventura, non poteva mancare l’ultimo romanzo di Hamilton, un autore caro a due generazioni di lettori di fantascienza. La serie Starwolf, uscita quest’anno in America, è l’ultima in ordine di tempo tra quelle escogitate dalla fantasia e dalla maestria di Hamilton, senza dubbio il maestro di tutta la sf d’avventura. Questo romanzo, il migliore della serie, viene pubblicato a tre mesi di distanza dall’apparizione dell’edizione originale, e dimostra le capacità di rinnovamento di uno scrittore che è sempre stato in grado, attraverso gli anni e il volgere delle mode, di mantenere la sua posizione di preminenza.

INCIDENTE NELLO SPAZIO – Galassia N. 101
Un mortale pericolo si annidava nelle Frontiere degli Spazi Ignoti, ai confini della Via Lattea; e Horne il pilota dell’incrociatore cosmico Regina di Vega, avrebbe dovuto rischiare la vita e diventare un traditore di fronte ai suoi simili, per sventare le trame dei Vellae, i padroni del Pianeta delle Nebbie! Un’astronave enorme, cento uomini a bordo, e una missione diplomatica sul Vega: e tutto era nelle mani di Horne. Ma la Regina di Vega era esplosa nello spazio, colpita da uno sciame di meteore, e gli agenti della Federazione cercavano Horne sui pianeti della Frontiera… per fargli espiare la sua colpa.

bigalassia4

Tre Romanzi Completi (Original Collection)

Tre Romanzi Completi (Original Collection)

Cover art: Karel Thole
Publisher: Mondadori, 1976.11
Pagination: 394 p.
Series: Urania Millemondi – Vecchia Serie ; 10
Note: Supplemento e Urania n. 710
Note: Millemondinverno 1976

Contents:
La Spedizione della V Flotta (Battle for the Stars) tr. Bianca Russo
Il Lupo dei Cieli (The Weapon from Beyond) SW#1 tr. Mario Galli
Agonia della Terra (City at World’s End) tr. Pietro Leoni

La Luna è una morta palla di polvere e su Marte non ci sono Marziani, nemmeno sottoforma di primitivi microrganismi. Una realtà prosaica, avara, sembra dar ragione a quanti hanno sempre sorriso delle lussureggianti ricchezze spaziali immaginate dalla fantascienza. E’ la solita miopia, il solito calcolo a breve termine. Perchè le relative delusioni che ci ha data e ci darà il Sistema Solare non tolgono niente (anzi!) alle vaste visioni galattiche di uno scrittore come Edmond Hamilton, che scorrazza per l’universo con pirati e mercenari, flotte d’incrociatori più veloci della luce e pelosi o verdastri umanoidi. Nella fantascienza d’azione e d’avventura pochi l’hanno eguagliato. Le sue battaglie in mezzo a vortici e nebulose, le sue enigmatiche città extraterrestri, le sue inaudite astronavi venute dal fondo dei cieli, le sue armi prodigiose e i suoi ribaltamenti temporali, devono poco alla scienza e moltissimo alla fantasia. Ma non è detto che fra qualche secolo (cioè fra qualche attimo, nella storia della Terra) ciò che oggi sembra puro divertimento romanzesco non dimostri di essere andato vicino al vero, e quasi certamente per difetto.

Italia16